Adottare un cane

La scelta di adottare un cane può essere determinata da molteplici fattori quali il piacere di avere un amico fedele, la necessità di avere compagnia, o in alcuni casi dettata dalla moda del momento di avere il cane trendy o cool.
Nel momento stesso in cui si decide di adottare o acquistare un cane sono fondamentali determinate valutazioni.

Alcune risposte che un futuro possessore di cane dovrebbe darsi:

  • Ogni membro del nucleo familiare è unanimemente d’accordo sull’adozione
  •  Bisogna essere coscienti della responsabilità che ci si sta assumendo pertanto sarà necessario stipulare una polizza assicurativa che copra eventuali ipotetici rischi a cui si può andare incontro;
  • Se il cucciolo appartiene ad una razza particolare informarsi sulle problematiche e particolarità della razza, tipologia di mantenimento e cura;
  • In caso di presenza di bambini spiegare loro che il cane non è un giocattolo;
  • Essere consapevoli che si dovrà accudirlo per tutta la sua esistenza 
  • Conoscere il regolamento comunale e essere disposti ad osservarlo 
  • Se si vive in un condominio, controllare il regolamento condominiale
  • Verificare che i vicini non saranno disturbati dalla sua presenza 
  • Verificare che l’ambiente sia adatto alle sue caratteristiche 
  • Se si ha un giardino provvedere a metterlo in sicurezza 
  • C’è spazio a disposizione per una buona convivenza 
  • Avere tempo a disposizione per evitare il suo isolamento sociale 
  • Essere disposti ad educarlo personalmente, per la sua giusta socializzazione 
  • Prevedere la sua adeguata sistemazione durante le vacanze della famiglia (sarebbe preferibile comunque usufruire di strutture che accettano i nostri amici pelosi) 
  • Avere la possibilità di mantenerlo ( i costi variano a seconda della taglia ), vaccinazioni e le cure mediche (avvalendosi di un veterinario di fiducia)
  • Essere in grado di accudirlo fornendolo di adeguate dotazioni (pettorina, guinzaglio , spazzola per il pelo, shampoo apposito per lavarlo, shampoo secco, salviettine umidificate, panni assorbenti fino a quando non si sarà abituato a fare i bisogni fuori)
  • Avere molta pazienza per superare gli inevitabili problemi in particolare dei cuccioli (es. i bisognini dentro casa, la loro passione/gioco per le scarpe e ciabatte. Se sono cuccioli possono essere paragonati a dei neonati che ogni giorno imparano qualcosa di diverso)
  • Accettare la sua natura senza tentare di umanizzarlo 
  • Considerarlo a pieno titolo un componente della famiglia

Prima di portarvi a casa un cucciolo riflettete o fatevi consigliare, qualunque sia la vostra scelta, se ponderata, vi renderà soddisfatti e senza problemi sconosciuti da risolvere.

Fonti:

Dalla parte del cane
Wikipedia
A spasso con breeze

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: