Dove vivrà il nostro cane

Dopo che abbiamo dato una risposta a tutti gli interrogativi segnalati in questo post e siamo certi di volere un peloso per casa e soprattutto siamo certi di essere in grado di dargli le cure che merita possiamo cominciare con il provvedere a tutto ciò che è necessario per il suo ingresso in casa.

Ulteriore decisione da prendere è se il cane vivrà in casa o all’esterno (se avete un giardino).
Anche se vivrà in casa dovrà avere uno spazio tutto suo. E qui possiamo scegliere tra diverse soluzioni le ceste , le brandine. 

Le ceste ce ne sono di tutti i tipi e dimensioni (a seconda della grandezza del cane) . Per l’acquisto potete affidarvi a grandi centri commerciali o a negozi specializzati per gli animali. Quando la mia cucciola è entrata in casa essendo  piccolina ho acquistato una cesta da Eurobrico (ce ne sono di diverse fantasie, dimensioni e di conseguenza prezzi) ma ne potete trovare anche da Ikea (alcuni esempi li potrete trovare qui e qui)
Crescendo ho optato per la soluzione brandina (che potrete trovare da Eurobrico per esempio o nei negozi specializzati) (quindi sollevata da terra rispetto alla cesta) di tela rigida e sopra visto l’inverno rigido ho posizionato una coperta in pile. Per l’estate metterò un lenzuolo vecchio affinché stia fresca (questo è ciò che ho acquistato ma ce ne sono di altri modelli tipo questo  o questo).

Importante è scegliere il posto giusto dove posizionare la brandina o la cesta che avete scelto, deve essere lontano da correnti d’aria e in una zona della casa tranquilla che non sia di continuo passaggio.

Se il cane vive fuori sarà necessario avere una cuccia (esempi di cucce o questa) che sarà la sua casa e dove egli troverà riparo dalle intemperie e dal caldo quindi è fondamentale che sia coibentata.

Se siete bravi nei lavori manuali potete pensare di costruirla da voi quindi sarà creata secondo le vostre esigenze e soprattutto quelle del vostro cane.
Affinché permetta al nostro cane di vivere in condizioni ottimali deve essere sollevata da terra almeno 5 cm perchè sia isolata dall’umidità del terreno e le pareti saranno costituite da due strati di legno con in mezzo il polistirolo o in alternativa un altro materiale isolante.  Il tetto dovrà essere sporgente affinché in caso di pioggia questa non entri nella cuccia stessa e permetta al cane di stare all’asciutto.
Dovrà essere dislocata in un punto tattico del vostro giardino affinché il cane sia al riparo dalle intemperie e dal vento in inverno e dal sole d’estate .

E il vostro cane dove vive?

Fonti:

Animalweb2003
Eurobrico
– da Ikea Brandina
Ebay
Arca Di Noè
Ippopet
Pacopet
Guida acquisti
Dizionario Hoepli
Wikipedia

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: