L’alimentazione

Il secondo fondamentale step riguarda l’alimentazione del nostro cane dalla quale dipende il suo stato di salute .

Abbiamo due opzioni ovvero l’alimentazione casalinga o quella industriale.

Alimentazione Casalinga:

Prima regola fondamentale è non dare mai i nostri avanzi al cane

La preparazione in casa dei pasti in termini di tempo non è la più semplice e richiede un occhio di riguardo nella fase di preparazione. I pasti devono essere bilanciati di tutte le sostanze e le proprietà nutritive di cui necessita il cane. Se cuciniamo ad esempio la pasta questa deve essere cotta SENZA sale e dopo la cottura passata sotto l’acqua per togliere l’amido in eccesso. Il riso invece deve essere lavato sotto l’acqua prima della cottura (questa operazione toglie parecchio dell’amido contenuto nel riso) e dopo la cottura rigorosamente senza sale deve essere passato nuovamente sotto l’acqua. Condito con un filo d’olio e via. Se si vuole eventualmente aggiungere della carne (tipo macinato ad esempio) questa deve essere bollita (no a sale e aromi vari) e mescolata al riso.
In alternativa alla carne si può dare al cane il pesce una o due volte a settimana (ad esempio nasello comunque privo di lische) bollito anch’esso e mescolato al riso o pasta. Il pesce è adatto per l’alimentazione dei cuccioli e nei cani adulti nel periodo estivo.

Le uova possono essere date al nostro cane al massimo due volte a settimana e soltanto il tuorlo (quindi non l’albume).
I cereali sono una componente indispensabile del pasto casalingo infatti, sono digeribili e contengono molte proteine, vitamine, grassi e minerali. Ad ogni tipo di cereale va aggiunta la carne o le sue alternative.

Per un’alimentazione completa chiedere comunque consiglio al proprio veterinario che in base alla razza, età, abitudini del vostro cane vi saprà indicare la soluzione migliore per soddisfare il suo fabbisogno.

Alimentazione industriale

E’ sicuramente la più comoda e scegliendo i prodotti giusti è una valida alternativa alla cucina casalinga. L’alimentazione a base di prodotti “secco” è completa e bilanciata pertanto fornisce il giusto fabbisogno in termini di proprietà nutritive al nostro cane.

E’ importante avvalersi di cibi buoni e di non lesinare sul prezzo degli stessi perché il prodotto deve essere di ottima qualità (ne va della salute del nostro peloso).

Sul mercato ci sono diverse tipologie e marche di cibi per cani quali ad esempio Eukanuba , Purina, Hill’s (per citarne alcune tra le più conosciute e valide).

Il cibo varia a seconda di vari fattori:

  •  L’età del cane: si suddivide in puppy-junior, adulti e senior (variano nelle dimensioni della crocchetta e nelle proprietà nutritive della stessa).  
  • La razza: possiamo trovare in commercio alimenti per golden retriever tipo questo o per un cocker spaniel potete trovare questo;
  • Il peso;
  • Il tipo di vita che fa il nostro cane (per cani da lavoro ad esempio questo o per un cane attivo questo);
  • La digestione difficile;
  • Pelle sensibile;
  • Articolazioni delicate;
  • Cani in soprappeso e sterilizzati.

 Il cibo si divide in due categorie secco(crocchette) e umido (scatolette).
Il primo aspetto positivo dell’alimentazione a base di crocchette è che ne beneficiano i denti in quanto con la fase della masticazione si previene la formazione del tartaro quindi i denti rimangono più puliti.

Per la mia signorina ho scelto l’alimentazione a base di crocchette e considerando lo stato di salute e crescita della pelosona direi che è stata la scelta più azzeccata!

Il cibo umido è più appetibile per il cane.

I pasti dovranno essere forniti in base alle esigenze del cane e se possibile alla stessa ora e nello stesso luogo in casa (tranquillo) e particolare fondamentale è che il nostro cane non deve essere mai disturbato durante il suo pranzo. Il fornirgli il pranzo non dovrà essere compito solo di un membro della famiglia ma gli potrà essere dato anche da eventuali altri membri affinché il cane si senta parte della famiglia e quindi abbia un suo equilibrio all’interno del gruppo.
Ciò che non deve mancare mai è l’acqua che deve essere sempre fresca e pulita.

Voi a quale tipologia di cibo vi affidate per l’alimentazione del vostro cane? Avete o meglio ha qualche preferenza di una marca rispetto ad un’altra?

Fonti:

Dalla parte del cane
– da Eukanuba : Cibo per Golden Retriever Cibo per Cocker Spaniel Cibo per cani attivi Cibo per cani da lavoro
Purina 
Hill’s
Golden Retriever
Cocker

Foto:

DogPerformance

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: