Archive for the ‘Cibo’ Category

Ciotole e accessori per il nostro cane

16 febbraio 2009

Altra cosa fondamentale per il pasto del nostro cane sono le ciotole. Ne servono due una per l’acqua (che non deve mancare mai) e una per il cibo (che sarà fornito ad orari stabiliti e fissi come è stato scritto in questo post).

In commercio ce ne sono ovviamente di diversi tipi, modelli, materiali (acciaio, plastica, ceramica) , singole o doppie, di vari colori e fantasie.

Le possiamo trovare nei grandi centri commerciali, nei negozi appositi per gli animali, all’Eurobrico e all’Ikea.

A mio avviso devono essere di materiale solido in quanto spesso il cane ci gioca forse deliziato dal rumore e la agita facendola sbattere sul pavimento o dove capita. Quindi primo requisito fondamentale è che sia robusta. Il secondo requisito è che siano antiscivolo.

Per comodità io l’ho acquistata doppia tipo questa e l’ho trovata da Eurobrico.

Se il cane vive all’interno della casa esistono in commercio anche dei tappetini da posizionare sotto la ciotola per preservare il pavimento da eventuali schizzi di acqua o accidentali rovesciamenti di acqua da parte del peloso.
(more…)

L’alimentazione

16 febbraio 2009

Il secondo fondamentale step riguarda l’alimentazione del nostro cane dalla quale dipende il suo stato di salute .

Abbiamo due opzioni ovvero l’alimentazione casalinga o quella industriale.

Alimentazione Casalinga:

Prima regola fondamentale è non dare mai i nostri avanzi al cane

La preparazione in casa dei pasti in termini di tempo non è la più semplice e richiede un occhio di riguardo nella fase di preparazione. I pasti devono essere bilanciati di tutte le sostanze e le proprietà nutritive di cui necessita il cane. Se cuciniamo ad esempio la pasta questa deve essere cotta SENZA sale e dopo la cottura passata sotto l’acqua per togliere l’amido in eccesso. Il riso invece deve essere lavato sotto l’acqua prima della cottura (questa operazione toglie parecchio dell’amido contenuto nel riso) e dopo la cottura rigorosamente senza sale deve essere passato nuovamente sotto l’acqua. Condito con un filo d’olio e via. Se si vuole eventualmente aggiungere della carne (tipo macinato ad esempio) questa deve essere bollita (no a sale e aromi vari) e mescolata al riso.
In alternativa alla carne si può dare al cane il pesce una o due volte a settimana (ad esempio nasello comunque privo di lische) bollito anch’esso e mescolato al riso o pasta. Il pesce è adatto per l’alimentazione dei cuccioli e nei cani adulti nel periodo estivo.

Le uova possono essere date al nostro cane al massimo due volte a settimana e soltanto il tuorlo (quindi non l’albume).
I cereali sono una componente indispensabile del pasto casalingo infatti, sono digeribili e contengono molte proteine, vitamine, grassi e minerali. Ad ogni tipo di cereale va aggiunta la carne o le sue alternative.
(more…)